I cinque trend delle sneaker dell’AI21-22

Un’analisi di WGSN, società di consulenza per il settore moda, per Expo Riva Schuh ha identificato i trend che caratterizzeranno la sneaker per la stagione AI21-22. Stando a quanto emerso, i nuovi modelli rispondono ai valori abbracciati dai consumatori nella pandemia. Multifunzionale, versatile e confortevole, la sneaker per uomo e donna si declina in cinque diversi stili, che rispondono alla ritrovata voglia di outdoor, per cui la richiesta si orienta su calzature che coniugano funzionalità e flessibilità d’utilizzo.

Il primo dei cinque trend è sintetizzato nell’espressione Circular Running e risponde al desiderio di sostenibilità con un design circolare, materiali riciclati, riciclabili a fine vita o biodegradabili per la tomaia, sulle bio-plastiche e i materiali a base vegetale per le suole. Le occasioni d’uso vanno dal running all’atleisure, dal training all’urban travel, allo sport fashion. Il secondo trend è quello della Open Road Sneaker, una scarpa che può moltiplicare le occasioni d’uso, ad esempio trasformandosi da slip on a sneaker, a boot, oppure dotandosi di gambali removibili. La funzionalità deve rispondere alle esigenze outdoor con materiali performanti e tecnici, per utilizzi che vanno dall’hiking e outdoor, al l’athleisure e fashion sport. La terza tendenza è definita Tough Terrain Runner e offre soluzioni multifunzionali, in grado di rispondere a tutte le condizioni climatiche con materiali tecnici, protettivi e waterproof, ma anche sostenibili. Il design deve guardare a soluzioni mono-materiali per le tomaie, in modo da ridurre gli sprechi della produzione, e TPU a base acqua per rinforzare puntali e controtacchi.

Gli ultimi due trend che, secondo WGSN, caratterizzeranno le sneaker della prossima stagione sono Joyous Hiker e Future Form Sneaker. Il primo si propone per l’hiking e l’outdoor, l’athleisure e anche per lo sport fashion, con un design che adotta soluzioni tecnologiche anche per la costruzione delle suole e per elementi di protezione e confort della scarpa. La Future Form Sneaker, si distingue per le forme futuristiche, lunari, superfici iridescenti e metalli spaziali, tonalità dark. L’estetica è minimalista, tutta giocata su sovrapposizioni di materiali e tagli, e si può esprimere anche esplorando le potenzialità della tecnologia 3D printing.

I cinque trend delle sneaker dell’AI21-22 - Ultima modifica: 2021-07-26T06:00:36+02:00 da Francesca Tuzzeo